Terra

Ghiaccio marino artico del 2019 minimo 2 ° più basso mai registrato

Ghiaccio marino artico del 2019 minimo 2 ° più basso mai registrato

La calotta di ghiaccio del mare artico è un'enorme distesa di acqua di mare ghiacciata che galleggia in cima all'Oceano Artico e ai mari vicini. L'Artico è acqua ghiacciata, in altre parole, a differenza dell'Antartico, che è un vero continente coperto di ghiaccio. Ogni anno, il ghiaccio marino artico si espande e si addensa durante l'autunno e l'inverno e diventa più piccolo e più sottile in primavera e in estate. Si
Gli scienziati usano i droni per sondare i diavoli della polvere terrena, con un occhio rivolto a Marte

Gli scienziati usano i droni per sondare i diavoli della polvere terrena, con un occhio rivolto a Marte

Il video qui sopra mostra l'incontro degli scienziati con un diavolo di polvere nel maggio 2019, nel deserto di Alvord, nell'Oregon sudorientale. Questi scienziati - membri della Boise State Dust Devil Collaboration - hanno pilotato droni attraverso diavoli di polvere attivi, in parte per capire meglio i diavoli di polvere terrena e anche per capire i diavoli di polvere sul pianeta vicino della Terra, Marte
La siccità rivela uno Stonehenge spagnolo perduto

La siccità rivela uno Stonehenge spagnolo perduto

Questa immagine mostra i resti delle pietre in piedi nel 28 luglio 2019, dopo essere state sommerse dagli anni '60. Immagine via NASA Earth Observatory. Dopo 50 anni sott'acqua, il dolmen spagnolo di Guadalperal - un cerchio di 7.000 anni di 150 pietre erette - è tornato sulla terraferma, grazie al caldo record e alla siccità in Europa questa estate.
Perché la Terra ha 4 stagioni

Perché la Terra ha 4 stagioni

Foto via Manish Mamtani Photography Tutto quello che devi sapere: equinozio di settembre Quasi tutti godono del cambiamento delle stagioni sulla Terra - dall'inverno alla primavera, dall'estate all'autunno. Ma perché cambiano le nostre stagioni? Alcuni ipotizzano che la distanza mutevole del nostro pianeta dal sole causi il cambiamento nelle stagioni.
Estate 2019 legata per il più caldo record per l'emisfero nord

Estate 2019 legata per il più caldo record per l'emisfero nord

Visualizza ingrandito. | Selezionate anomalie ed eventi climatici significativi, agosto 2019. Le temperature torride in tutto il mondo hanno reso agosto 2019 il 2 agosto più caldo mai registrato, legato al 2015 e al 2017. Immagine via NOAA. All'ombra del vertice delle Nazioni Unite per l'azione per il clima - fissato per lunedì 23 settembre 2019 - la National Oceanic and Atmospher Administration degli Stati Uniti (NOAA) ha appena pubblicato uno dei suoi rapporti periodici sul clima globale.
Oggi nella scienza: buon compleanno Albert J. Myer

Oggi nella scienza: buon compleanno Albert J. Myer

Una mappa meteorologica storica per il 1 ° settembre 1872, prodotta dal Signal Service degli Stati Uniti. Immagine tramite NOAA Photo Library. Oggi, 20 settembre, segna il compleanno del generale Albert J. Myer (1828-1880), che contribuì a stabilire il servizio meteorologico nazionale degli Stati Uniti.
Una collisione di asteroidi ha causato un'era glaciale sulla Terra?

Una collisione di asteroidi ha causato un'era glaciale sulla Terra?

Il concetto dell'artista della collisione tra 2 asteroidi - circa 460 milioni di anni fa - che ha creato abbastanza polvere da provocare un'era glaciale sulla Terra. Immagine via Don Davis / Southwest Research Institute / EurekAlert. Circa 460 milioni di anni fa, la Terra era un mondo ghiacciato, preso dalla morsa di un'era glaciale globale
L'eruzione vulcanica crea isole mobili di pomice

L'eruzione vulcanica crea isole mobili di pomice

Immagine satellitare di una zattera di pomice che galleggia vicino al Regno di Tonga. Immagine via NASA Earth Observatory. All'inizio di agosto 2019, un vulcano senza nome nell'Oceano Pacifico meridionale, vicino al Regno di Tonga, è esploso sott'acqua per circa 40 metri. Mentre la lava fuoriesce dal vulcano, si raffredda in pomice - roccia porosa piena di bolle di gas - e galleggia in superficie.
Tsunami, incendi hanno seguito l'impatto dell'uccisione di dinosauri

Tsunami, incendi hanno seguito l'impatto dell'uccisione di dinosauri

Immagine via Curtin University. Gli scienziati hanno a lungo creduto che la fine dei dinosauri fosse il risultato di un asteroide gigante che si schiantò sulla Terra circa 66 milioni di anni fa. Ora, un nuovo studio di un team internazionale di geologi, pubblicato sulla rivista peer-reviewed Proceedings of National Academy of Sciences il 9 settembre 2019, ha trovato prove concrete della teoria analizzando le centinaia di piedi di rocce che riempivano il cratere da impatto entro le prime 24 ore dall'impatto.
Cosa rende un arcobaleno rosso?

Cosa rende un arcobaleno rosso?

Visualizza ingrandito. | Doppio arcobaleno rosso il 21 luglio 2015, di Steve Lacy, vicino a Las Cruces, New Mexico. È raro vedere un arcobaleno rosso. Ne ho visto solo uno in tutti i miei decenni di skywatching ... anche se, lo ammetto, vivo in un posto dove non piove molto. Ho visto il mio unico arcobaleno rosso una mattina presto, decenni fa, intorno a Sunup, mentre guidavo sulla strada sterrata che porta dal Chaco Canyon nel New Mexico.
Perché l'anidride carbonica ha un'influenza così grande sul clima terrestre

Perché l'anidride carbonica ha un'influenza così grande sul clima terrestre

Il satellite Orbiting Carbon Observatory effettua misurazioni precise dei livelli di biossido di carbonio terrestre dallo spazio. Immagine via NASA / JPL Di Jason West, University of North Carolina a Chapel Hill Mi viene spesso chiesto come l'anidride carbonica possa avere un effetto importante sul clima globale quando la sua concentrazione è così piccola - solo lo 0, 041% dell'atmosfera terrestre.
L'inquinamento da plastica è entrato nei reperti fossili, afferma uno studio

L'inquinamento da plastica è entrato nei reperti fossili, afferma uno studio

Una spiaggia in Ghana, 2018. Immagine via Wikipedia. L'inquinamento da plastica è ora nella documentazione fossile, secondo una nuova ricerca della Scripps Institution of Oceanography presso l'Università della California di San Diego. Per lo studio, che è stato pubblicato il 4 settembre 2019, sulla rivista Scientific Advances , gli scienziati hanno studiato strati di terra nel bacino di Santa Barbara in California risalente al 1834. H
Il geyser Steamboat di Yellowstone batte il record

Il geyser Steamboat di Yellowstone batte il record

Il video qui sotto, che mostra il vapore del geyser Steamboat, proviene dal National Park Service, che avvertiva: Quando il geyser Steamboat esplode, i minerali disciolti nello spray possono danneggiare il vetro e la vernice sul veicolo. Nell'aggiornamento mensile dell'Osservatorio del vulcano di Yellowstone, all'inizio di settembre, lo US Geological Survey (USGS) ha annunciato che il geyser Steamboat, uno dei più famosi geyser di Yellowstone, spesso considerato il geyser più alto della Terra, aveva infranto il proprio record annuale di eruzioni.
T. rex aveva in testa un condizionatore d'aria

T. rex aveva in testa un condizionatore d'aria

In che modo il Tyrannosaurus rex , uno dei più grandi dinosauri che mangiavano carne, regolava la sua temperatura corporea? Il rettile gigante aveva un "condizionatore d'aria" incorporato attraverso due grandi fori nel tetto del suo cranio, secondo un team di ricercatori, che suggeriscono che i vasi sanguigni hanno agito da termostato interno su un T.
Il pinguino mostro era alto come una persona

Il pinguino mostro era alto come una persona

Immagine via Canterbury Museum. Gli scienziati hanno descritto i resti fossili scoperti in Nuova Zelanda come appartenenti a una specie estinta precedentemente sconosciuta di pinguino mostro, Crossvallia waiparensis , che misurava 5 piedi, 3 pollici (1, 6 metri) di altezza - circa l'altezza di una donna adulta - e pesava fino a 176 libbre (80 kg), C
L'evoluzione non procede in linea retta

L'evoluzione non procede in linea retta

L'evoluzione non procede in linea retta. Quindi perché disegnarlo in quel modo? Immagine tramite zio Leo / Shutterstock.com. Di Quentin Wheeler, Università di Stato di New York College of Environmental Science and Forestry; Antonio G. Valdecasas, CSIC - Consejo Superior de Investigaciones Científicas, e Cristina Cánovas, CSIC - Consejo Superior de Investigaciones Científicas L'evoluzione non segue un percorso preordinato e diritto. Epp
Uragano Dorian: Perché è così distruttivo

Uragano Dorian: Perché è così distruttivo

Le riprese aeree mostrano una devastazione totale ad Abaco, nelle Bahamas, dopo l'uragano Dorian . Ricevi qui gli aggiornamenti più recenti su Dorian da NOAA. Di Dale Dominey-Howes, Università di Sydney Almeno sette persone sono morte a seguito dell'uragano Dorian alle Bahamas, anche se si prevede che questa cifra aumenterà man mano che i lavori di salvataggio continuano. D
Wow!  Cieli notturni e petroglifi

Wow! Cieli notturni e petroglifi

Il cineasta Harun Mehmedinovic descrive il nuovo video del progetto Skyglow come un'ode agli indigeni osservatori del Nord America. È un fantastico montaggio di cieli su antichi petroglifi astronomici - sculture rupestri - e strutture di archeoastronomia - siti che le persone in passato hanno usato per comprendere i fenomeni nel cielo - presi nei parchi nazionali statunitensi in California, Arizona, Colorado e New Mexico.
L'uragano Dorian visto dallo spazio

L'uragano Dorian visto dallo spazio

Uragano Dorian, 2 settembre 2019, dalla Stazione Spaziale Internazionale. Secondo il Washington Post, questa tempesta è uno dei libri record, avendo fissato le pietre miliari per l'uragano più forte a terra (venti di 185 miglia orarie, legato ai venti più forti con un uragano del 1935, anche durante la Festa del Lavoro) e per essere il 2 ° più forte uragano osservato nell'Atlantico in base alla sola velocità del vento. Imma
Perché l'Amazzonia sta bruciando: 4 motivi

Perché l'Amazzonia sta bruciando: 4 motivi

Fumo si gonfia da un incendio nella foresta pluviale amazzonica vicino a Humaita, nello stato dell'Amazzonia, nell'angolo nord-ovest del Brasile, il 17 agosto 2019. Immagine via Reuters / Ueslei Marcelino / The Conversation . Di Catesby Holmes, The Conversation Quasi 40.000 incendi stanno incenerendo la foresta pluviale amazzonica del Brasile, l'ultimo scoppio in una stagione di fuoco iperattivo che ha carbonizzato 1